WERTHER TOFFOLONI

La caratteristica principale di tutta l’attività progettuale di Werther Toffoloni dagli inizi fino ad oggi è stata quella di cercare l’ideale fusione tra la ricerca estetica ed una progettazione che tiene conto delle metodologie di produzione, l’uso e l’ambiente a cui i prodotti sono destinati.

Questa è stata la sola dominante della sua attività dagli inizi della professione chiaramente sotto gli influssi delle teorie della Bauhaus e della ricerca della “gute forme” fortemente presenti negli anni della sua prima formazione professionale.